I love you, children. Now go and form the most powerful army in the world, the Army of Love, the Army of Salvation.


L’Esecuzione, l’Eutanasia, l’Aborto ed il Suicidio

venerdì, 15 luglio 2011 15:30

L’Esecuzione, l’Eutanasia, l’Aborto ed il Suicidio
Venerdì, 15 luglio 2011, alle ore 17:30

Figlia Mia, quando i Miei figli provano amore nei loro cuori possono essere certi che Io Sono presente nelle loro anime. Il Mio Amore manterrà forti i Miei figli quando meno se lo aspettano. Questo è altrettanto vero per i peccatori induriti la cui parvenza esteriore nasconde, molto spesso, un cuore tenero.

Ogni singola persona sulla Terra è un figlio creato da Dio il Padre. A motivo di questo, la Luce permane dentro ogni persona, sebbene essa possa essere molto debole nel momento in cui le anime vengono trascinate nell’oscurità. Ciononostante, la Mia Luce è ancora presente, poiché senza di essa ci sarebbe una completa oscurità, nella quale non riuscirebbero ad agire. È quando le anime raggiungono uno stato di terribile oscurità che molto spesso ricorrono al suicidio. Ciò avviene quando, a causa della debolezza dell’anima e dello spirito, Satana s’impadronisce di tali anime convincendole a mettere fine alle loro vite. Molti dei Miei seguaci non capiscono le condizioni in cui, un’oscurità del genere può ridurre un’anima, quindi essi devono pregare intensamente per questi figli che si trovano in un tale stato di disperazione.

Dio, il Mio Eterno Padre, è sempre Misericordioso e aiuterà continuamente queste anime, molte delle quali stanno soffrendo a un punto tale che le loro menti non sono più in grado di agire nel pieno delle proprie facoltà. Un peccato mortale può essere compiuto solamente quando una persona, nel pieno delle proprie facoltà mentali, ha delle chiare intenzioni, ossia quando lui o lei sa che ciò che sta facendo è sbagliato. Dunque, vi prego, di non pensare che queste anime siano completamente perdute, poiché molte non sanno ciò che stanno facendo.

Siate consapevoli che l’eutanasia è disapprovata da parte del Padre Mio e non è neppure tollerata, poiché nessun uomo può consciamente togliere la vita a un altro. Nessuna ragione può essere avanzata per giustificare tutto ciò nel Nome del Padre Mio. La tolleranza potrebbe essere presentata quale parte di una discussione relativa al trattamento umano, allo scopo di giustificare quest’azione, ma nessun uomo, eccetto il Padre Onnipotente può decidere la data della morte, poiché non è un diritto dell’uomo. Non gli verrà mai data l’autorità di compiere questo peccato mortale.

Viene accampata ogni scusa, da parte dell’uomo, nel togliere la vita di un altro, eppure nessuna di esse verrà accettata come giusta, in nessuna circostanza. Questo vale per l’esecuzione, il peccato dell’aborto e l’eutanasia. Voi tutti ora vegliate e ricordate che sarete giudicati severamente, doveste voi infrangere il più Sacro di tutti i Comandamenti del Padre Mio: Non Uccidere. Ricordate che c’è un solo Dio e soltanto Lui può decidere quando la vita deve essere presa. Violate questo Comandamento in piena coscienza di ciò che state facendo e soffrirete il tormento dell’Inferno per l’eternità.

Per favore, vi imploro di non capitolare alle pressioni di Satana che, costantemente, incoraggia a togliere la vita, in modo che possa impadronirsi delle anime che altrimenti sarebbero state destinate al Regno Glorioso del Padre Mio.

Il vostro Divino Salvatore
Maestro e Redentore, Gesù Cristo



La Vergine Maria: La Chiesa di mio Figlio sulla Terra questa volta non ascolterà, eppure essa conosce il modo in cui fu trattato la prima volta

domenica, 15 luglio 2012 13:45

La Vergine Maria: La Chiesa di mio Figlio sulla Terra questa volta non ascolterà, eppure essa conosce il modo in cui fu trattato la prima volta
Domenica, 15 luglio 2012, alle ore 15:45

Figlia mia, il dolore subito da mio Figlio e dai suoi discepoli, durante il tempo della Sua Missione sulla Terra, è identico a quello che dev’essere sopportato dai Suoi seguaci allorché Egli si prepara a venire di nuovo.

Durante il Suo tempo sulla Terra, mio Figlio incontrò degli enormi ostacoli. Pochissimi, all’interno delle proprie comunità, erano pronti ad ascoltarLo. Fu trattato con disprezzo e guardato dall’alto in basso da parte di coloro che avevano autorità nei templi e nelle sinagoghe.

Tuttavia, Egli fu accolto dalle persone semplici e la Sua Parola fu accettata perché poterono vedere la Verità che Egli annunciava. La Sua Parola creò paura ed incertezza in molti ambienti, ma pochi poterono ignorare la saggezza dei Suoi Insegnamenti.

Mio Figlio creò delle divisioni, anche se non era Sua intenzione. Il Suo comportamento semplice fece sì che pochi potessero accettare che Egli fosse il Figlio di Dio. Molti si chiesero, come poteva il Figlio dell’Uomo essere un uomo così semplice e normale? Essi Lo rinnegarono perché pensavano che il Messia avrebbe dovuto essere maestoso, orgoglioso e si sarebbe fatto notare dai più alti vertici della Chiesa.

Mio Figlio non riuscì a farsi ascoltare da quanti, in quel momento erano i responsabili della Chiesa. Il loro orgoglio gli impedì di dare ascolto alla Verità. Lo stesso accadrà ora che mio Figlio prepara il mondo alla Sua Seconda Venuta.

La Chiesa di mio Figlio sulla Terra questa volta non ascolterà, eppure essa conosce il modo in cui fu trattato la prima volta.

Questa volta, la Sua Santa Parola trasmessa a te, il profeta della fine dei tempi, non sarà accettata nella Chiesa terrena di mio Figlio. La Sua Chiesa è sorda al dono della profezia. Essa nega la profezia perché non vuole ascoltare. I discepoli di mio Figlio, saranno attaccati da parte dei responsabili della Chiesa Cattolica sulla Terra ed accusati di mentire. Anche se gli Insegnamenti di mio Figlio non sono mai cambiati, essi troveranno degli errori nella Sua Santa Parola che ora gli viene consegnata. Essi dichiareranno che questi Messaggi sono in contraddizione con la Parola di Dio. Figli, voi dovete sempre ricordare che mio Figlio non avrebbe mai potuto contraddire la Sua Chiesa sulla Terra, poiché Egli è la Chiesa.

La Verità è ancora come è sempre stata. Dovete seguire la Parola di Dio poiché la Voce di mio Figlio sarà scartata ed ignorata così come lo fu la prima volta. Non lasciate che vi sia negato il Dono della Sua Salvezza, l’ultimo atto della Sua Misericordia sulla Terra.

Mio Figlio, per così tanto tempo è stato molto paziente. La Verità è stata consegnata all’Umanità durante la Passione di Mio Figlio sulla Croce. Essa è stata rafforzata attraverso tutte quelle anime elette che sono state illuminate dal Potere dello Spirito Santo nel corso dei secoli.

Ora è giunto il momento che mio Figlio venga di nuovo, ma solo chi riconosce la Sua Voce, grazie al Dono dello Spirito Santo, seguirà le Sue Istruzioni. La Chiesa, così come fece la prima volta, durante il tempo di mio Figlio sulla Terra, respingerà la Sua Parola, mentre Egli si prepara per la Sua Seconda Venuta. Essa non riuscirà a riconoscerLo né ad accettarLo. Non ha imparato nulla.

Pregate affinché quelle anime coraggiose presenti all’interno della Chiesa, le quali riconoscono la Sua Voce, abbiano il coraggio di condurre tutti i figli di Dio alla vita eterna, in questo momento cruciale della Storia.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza



Dio Padre: Io spazzerò via le loro false chiese, i loro culti malvagi, i loro falsi idoli, le loro città e le loro nazioni

domenica, 15 luglio 2012 15:45

Dio Padre: Io spazzerò via le loro false chiese, i loro culti malvagi, i loro falsi idoli, le loro città e le loro nazioni
Domenica, 15 luglio 2012, alle ore 17:45

Messaggio ricevuto durante l’adorazione della Santa Eucaristia.

Mia carissima figlia, è difficile per i Miei figli rimanere liberi dal peccato a causa della maledizione inflitta loro dal serpente. Non Mi aspetto che i Miei figli siano completamente liberi dal peccato in ogni momento, perché questo è impossibile.

È importante che chiunque conosca gli Insegnamenti della Chiesa di Mio Figlio sulla Terra cerchi di pentirsi per i propri peccati il più spesso possibile. Attraverso il pentimento sarà più facile rimanere in stato di grazia e questo creerà un’ulteriore barriera alla tentazione.

Figli Miei, ora state per essere testimoni di grandi e durevoli cambiamenti nel mondo. Essi accadranno dopo che l’Avvertimento avrà avuto luogo. Mentre molti ignoreranno questi Messaggi provenienti dal Cielo, è importante che coloro che li accettano, come Parola di Dio, si preparino. Voi siete la cotta di maglia della Mia armatura contro il nemico e grazie alla vostra fede, Io vi solleverò e vi proteggerò dalla persecuzione. Sarà attraverso il vostro amore per Mio Figlio, Gesù Cristo, Signore dell’Universo, che Io sarò in grado di recuperare quei figli che non riescono a sopportare la Luce di Dio. La vostra consacrazione all’amore, alla sofferenza e alla preghiera sarà la loro grazia salvifica dalle fiamme dell’Inferno. Non abbiate timore per voi stessi, ma piuttosto per coloro che non solo non possono vedere, ma che si rifiutano anche di capire i tempi in cui state vivendo oggi. I preparativi sono ultimati ed i tempi sono maturi perché i cambiamenti comincino, poiché Io non permetterò alla bestia di rubare delle anime. Questo Intervento, promesso all’Umanità da così tanto tempo, avverrà prestissimo e allora inizierà la battaglia per salvare i Miei figli. Non abbiate timore della Mia Mano perché, quando si abbatterà, sarà per punire coloro che stanno cercando di distruggere i Miei figli. Io gli impedirò d’ingannare le anime. Io fermerò il loro intento omicida e, se continueranno a rifiutare la Mano che li nutre, Io spazzerò via le loro false chiese, i loro culti malvagi, i loro falsi idoli, le loro città e le loro nazioni.

Essi sono stati avvertiti. Voi, Miei amati figli, aiuterete Mio Figlio a salvarli. Non abbiate mai timore, perché quanti possiedono il Sigillo del Dio Vivente, non solo saranno protetti, ma riceveranno anche le grazie per difendere la Parola di Dio, perché il maggior numero possibile di anime, riceva il Dono della Vita.

Il vostro caro Padre
Dio, l’Altissimo



Per i sacerdoti: Il giorno in cui vi verrà chiesto di negare la Mia Divinità non è lontano.

lunedì, 15 luglio 2013 15:52

Mia amata figlia prediletta, devo entrare in contatto con i Miei sacerdoti che stanno iniziando in questo momento a rendersi conto che sto parlando al mondo attraverso questi messaggi.

Dovete stare attenti. Dovete rispettare le regole della Mia Chiesa sulla terra, una volta che esse rimangono come sono sempre state e non sono cambiate. Non siate sfiduciati, poiché siete stati arricchiti con il dono dello Spirito Santo. Quando vi verrà chiesto di rinnegarMi, ciò sarà fatto in modo sottile, ma mortale. Vi verrà chiesto di abbracciare la dottrina di tutte le religioni al di fuori del Cristianesimo. Vi verrà detto che questo è per il bene di tutti e che questo nuovo approccio che ingloba tutto, è un mezzo per raggiungere questo scopo: l’umanità può finalmente essere unita con mezzi pacifici.

Tutte le altre religioni, confessioni, fedi e dottrine, che onorano Mio Padre, ma che non riconoscono Me, Gesù Cristo, saranno prese sotto l’ala dell’antipapa. Voi, per mezzo del potere della bestia – come è sua abitudine – sarete persuasi ad abbracciare i vostri fratelli e sorelle. Tutte le fedi che onorano Dio, vi diranno, sono unite come una sola agli occhi di Dio. Se obietterete, verrete redarguiti. Se spiegherete che la sola via verso Dio, il Mio ​​amato Padre, è attraverso Gesù Cristo, questo è quello che vi sarà detto:

“Voi non capite che Dio ama tutti i Suoi figli, e quindi se non mostrate amore e compassione perché la Sua Chiesa li abbracci tutti, comprese le loro fedi, siete ipocriti”

Ora, sappiate questo. Se accettate che tutte le religioni debbano essere inglobate in una – che vi dovete prendere posizione per mostrare rispetto a quelle credenze che non riconoscono il Figlio dell’uomo – allora sarete colpevoli di un peccato terribile. Voi Mi rinnegherete.

Coloro che possono essere indotti in inganno, sappiano che emergeranno altri segni che mirano ad una sola cosa: la Mia Divinità non sarà più proclamata.

Le vostre chiese vedranno apparire nuove croci in cui la testa della bestia sarà incorporata al loro interno; i vostri altari saranno modificati e Mi ridicolizzeranno. Ogni volta che vedrete nuovi e inusuali simboli nella Mia Chiesa, guardateli con attenzione perché la bestia è arrogante e ostenterà la sua malvagità esponendo segnali che la onoreranno.

Quelli tra di voi che non sono attenti a questo inganno, si ritroveranno risucchiati in pratiche che non Mi rispettano. Esse maschereranno il vero intento, che sarà di rendere omaggio a Satana e ai suoi spiriti malvagi.

I segni sono cominciati. Le azioni di cui parlo devono ancora arrivare, ma il giorno in cui vi verrà chiesto di negare la Mia Divinità non è lontano. Dovete tenere gli occhi aperti su coloro che dicono di venire nel Mio Nome, ma che invece onorano la bestia, perché hanno già spiegato le loro ali. Essi governano in mezzo a voi, ma molti di voi non vedono ancora l’abominio. Ma, se Mi amate, Io vi concederò le Grazie per vedere la Verità, perché non vi lascerò mai. Il tempo è vicino e dovete prepararvi, perché il buio scenderà presto. Quelli di voi che sono benedetti con la Luce di Dio soffriranno per mano dei Miei nemici.

Ricordate queste Parole, recitatele e Io vi rivelerò la Verità, mediante il dono dello Spirito Santo.

Crociata di preghiera (114). Ai sacerdoti per ricevere il dono della verità.

Mio Signore, apri i miei occhi.
Lasciami vedere il nemico e chiudi il mio cuore all’inganno.
Mi abbandono tutto a Te, caro Gesù.
Confido nella Tua Misericordia. Amen.

Il vostro Gesù.



Il mondo Mi ha abbandonato, come predetto, ed è stato inflitto il più grande tradimento al Mio Corpo

martedì, 15 luglio 2014 16:00

Mia amata figlia diletta, il mondo Mi ha abbandonato, come predetto, ed è stato inflitto il più grande tradimento al Mio Corpo.

La Mia Parola viene fatta a brandelli e molti di coloro che dicono di essere esperti dei Miei Insegnamenti saranno ignari della persecuzione che verrà inflitta alla Mia Chiesa. Proprio come venni maledetto, durante la Mia Crocifissione, da coloro che orgogliosamente si vantavano della loro somma sapienza riguardo alle Mie Vie, così Io sarò denunciato per la seconda volta, mentre Io vengo a reclamare il Mio Regno.

Anime ingrate, prive di semplicità e di umiltà, esse non potranno mai accettare la voce di coloro che considerano indegni di pronunciare la Verità. Non potranno mai accettare la Verità, poiché quando accoglieranno le menzogne nel Mio Nome, non ci sarà possibilità nei loro cuori, per lo Spirito di Dio, di inondare le loro anime. Invece di preparare l’umanità per la Mia Grande Misericordia – il Giorno che Io ho promesso al mondo – essi Mi volteranno le spalle. Non riconosceranno i Segni Divini inviati per aprire i loro cuori, con sollecitudine, verso Me, a causa dell’orgoglio e della loro durezza di cuore. Essi, inoltre, faranno tutto il possibile per impedire che la Parola di Dio raggiunga ogni peccatore nel mondo e perciò Io non gli consentirò mai di scordarsi di questo:

“Colui che Mi fa perdere un’anima, perderà la propria! Colui che sbarra il Mio cammino non avrà più nessuno a cui rivolgersi! Colui che giura contro la Volontà di Dio sarà maledetto!” Che cosa avete veramente imparato da Me, se non riuscite a richiamare alla mente la Verità della Mia Promessa di venire di nuovo? Il Mio Regno verrà sulla Terra così come è in Cielo e coloro che non sono riusciti a capire quello che ho detto, non avranno capito nulla. Essi avranno sperperato le Grazie che effondo adesso e si barricheranno in una prigione di tale oscurità che nel Grande Giorno saranno accecati dalla Mia Luce.

Il Mio tempo è vicino e non c’è più niente che Io possa fare per prepararvi. Il Mio Amore rimane tanto Grande quanto Misericordioso, ma dovete anche aiutarvi da voi stessi, perché non è facile diventare degni della Mia Promessa di Salvezza.

Il vostro Gesù