How I love you all. Your dedication, humility, trust and pure love for Me, is getting stronger by the day.


Temere l’Avvertimento non è qualcosa che Io incoraggio a fare

mercoledì, 10 agosto 2011 21:00

Temere l’Avvertimento non è qualcosa che Io incoraggio a fare
Mercoledì, 10 agosto 2011, alle ore 23:00

Mia amatissima figlia, la velocità degli eventi globali che portano all’Avvertimento, così come fu predetto, continua ad aumentare. La preghiera, figli Miei, è ora essenziale, dal momento che i Miei seguaci di ogni parte del mondo, colmi delle grazie dello Spirito Santo, avanzano per formare il Mio esercito. Nonostante questo esercito sia piuttosto piccolo, in quanto molti dei Miei seguaci devono ancora capire che, ognuno di loro, svolge un ruolo importante anche adesso, sorgerà e condurrà i Miei figli sino al medesimo traguardo.

Tutti i Miei figli, adesso devono ascoltarMi. Malgrado tutte le atrocità commesse in questi tempi, da parte degli uomini gli uni contro gli altri, voi dovete ugualmente pregare per il colpevole, in qualsiasi caso. Ora viene richiesta la preghiera per i peccatori. Per mezzo della preghiera, voi potete invocare lo Spirito Santo affinché porti la Luce Divina in quelle povere anime. Molte di esse, sono così cieche alla Verità dell’Amore del Padre Mio, che vagano senza una meta, precipitando da una crisi all’altra; in tal modo, chiunque entra in contatto con loro viene offeso. Se molti di voi chiedono la Mia Misericordia per questi peccatori, allora l’impatto delle azioni del maligno s’indebolirà considerevolmente. Figli Miei, questo è il segreto per attenuare l’odio di Satana, mentre sputa fuori come delle fiamme dalla bocca di un drago, nel tentativo di avvolgere il mondo nel suo vapore carico d’odio.

Egli, l’ingannatore, ed i suoi dèmoni sono ovunque. Dato che la fede dei Miei figli è molto debole, su scala mondiale, le azioni malvagie di Satana hanno attanagliato l’umanità in una morsa da cui è difficile districarsi. Infatti, se ovunque, i Miei figli, avessero creduto nell’Esistenza di Dio, il Padre Onnipotente, questo non sarebbe accaduto. Allora la presa di Satana sarebbe stata più debole, specialmente se i Miei figli avessero implorato l’aiuto e avessero chiesto la Misericordia del Padre Mio.

La preghiera è ora la vostra armatura, figli, da qui fino al tempo dell’Avvertimento. Usate la preghiera per salvare le anime che sono nel buio. Dopo l’Avvertimento, le vostre preghiere saranno necessarie per aiutare i Miei figli a preservare la propria devozione al Mio Eterno Padre e a lodare la Sua Gloria.

La pazienza, la silenziosa preghiera quotidiana, la formazione dei gruppi di preghiera, la recita giornaliera della Coroncina alla Divina Misericordia, il digiuno ed il Santo Rosario alla Mia amata Madre, combinati insieme, agiscono quale perfetta formula per salvare le anime.

Temere l’Avvertimento non è qualcosa che Io incoraggio a fare. Pregate adesso per le vostre anime e per quelle degli altri, sia a motivo dell’Atto di Redenzione, sia prima del vostro incontro faccia a faccia con Me, il vostro amato Salvatore.

Io sorrido con gioia e felicità quando penso al momento in cui, questo grande Dono della Mia Misericordia, verrà rivelato ai Miei figli. Si tratta di un ritorno a casa che non può essere paragonato a niente di simile, poiché questo avverrà nel momento in cui i vostri cuori saranno ripieni del Mio Divino Amore. Le vostre anime verranno finalmente illuminate, in preparazione del Nuovo Paradiso sulla Terra. Quando poi sarete uniti a Me, Io vi porterò il conforto, finora mancato, nelle vostre vite

Ricordate, figli, la ragione per cui Io comunico ora con il mondo: è Mio desiderio garantire che tutti i Miei figli siano salvati dagli artigli di Satana; inoltre, è per il Mio insondabile e profondo Amore per ognuno di voi, che devo tendere la Mia Mano, così che possiate unirvi a Me e prepararvi per ritornare a casa, la vostra legittima casa.

La paura non viene da Me. Io vi amo, figli. Vi sto portando questo Dono glorioso a causa del Mio Amore. Gioite, sorridete ed accoglieteMi nel momento in cui il Segno comparirà nel cielo. Alzate le braccia e celebrate la lode a Dio il Padre, perché Mi concede quest’ultima possibilità di salvarvi.

Il vostro amato Salvatore
Gesù Cristo, Re di Misericordia



Non sai che tu non sei niente senza di Me? Un vaso vuoto che non può portare a compimento nulla

venerdì, 10 agosto 2012 10:45

Non sai che tu non sei niente senza di Me? Un vaso vuoto che non può portare a compimento nulla
Venerdì, 10 agosto 2012, alle ore 12:45

Mia amatissima figlia, sappi che quando tu rimandi la preghiera nei Miei confronti, il tuo Divino Gesù, ti indebolisci e ti allontani da Me. Non devi mai rinviare la preghiera o ritardare il tempo che devi dedicarMi ogni giorno. Se succede, il maligno ti distrae e riempie la tua mente di cose materiali che sono prive di sostanza. Allora sentirai un vuoto e nella tua anima si staglierà un’evidente lotta.

Non sai che tu non sei niente senza di Me? Un vaso vuoto che non può portare a compimento nulla, poco importa quanto potente appaia il fascino delle meraviglie materiali. Quando elevo un’anima essa viene avvolta dal Mio Sacro Cuore. Per restare fermamente in Me, però, l’anima deve comunicare con Me, dichiarare continuamente il suo amore ed offrire azioni di ringraziamento. Altrimenti, essa può distaccarsi proprio come un neonato che viene separato dalla madre alla nascita, nel momento in cui viene tagliato il suo cordone ombelicale.

Non distogliere lo sguardo da Me, nemmeno per un solo minuto, poiché il maligno aspetta. In tal caso, nel momento più inaspettato, egli sferra l’attacco finale per portati via. Si serve dei sensi per tentare e delle altre anime per tormentare le sue vittime. Egli mira specialmente ai Miei soldati, ed essi soffrono di più.

Figlia Mia, pur essendo occupata a compiere la Mia opera, tu hai distolto lo sguardo da Me e questo ti ha fatto soffrire. Ti sei sentita persa e confusa. La tua agitazione è aumentata perché ogni interruzione, provocata dal maligno, ha fatto sì che tu rimandassi il tempo consacrato per stare insieme a Me, il tuo Gesù. Quando questo succede devi andare a confessarti, ricevere il Mio Corpo e passare del tempo in preghiera. Non devi mai dimenticare di recitare il Santo Rosario della Mia Amata Madre, poiché esso offre un cerchio di protezione contro Satana.

Ora, vai. Oggi, vieni a Me nella preghiera; poi, durante la giornata, parlaMi come ad un amico e condividi con Me tutti i tuoi problemi. In quel momento consegna e lascia a Me tutte le tue preoccupazioni.

Il tuo Gesù



Sappiate che il dolore del rifiuto sarà esattamente come quello che Io e i Miei apostoli dovemmo soffrire durante il Mio Tempo sulla Terra

sabato, 10 agosto 2013 10:49

Mia amata figlia prediletta, nessun uomo tra voi ha una anima così pulita da poter giudicare gli altri, nel Mio Nome. Tuttavia sappiate questo, quelli di voi che sono leali a Me e coloro che seguono i Miei Insegnamenti – dovrete sopportare molto dolore, quando sarete testimoni della più grande abominazione del male, a cui il mondo dovrà far fronte.

In nome della giustizia e della compassione sociale, il falso profeta stabilirà, quello che il mondo crederà essere, di evangelizzare e creare una nuova chiesa moderna. Questa chiesa, verrà vista raggiungere tutti i peccatori ed abbracciare quei peccatori i cui peccati non sono accettabili da Me.

Voi, Miei amati seguaci, verrete visti come una setta eretica, in quanto continuerete a proclamare la Verità. Tutti i tentativi di rimanere fedeli a Me, verranno attaccati vigorosamente. Verrete emarginati e dichiarati come dissidenti conservatori. Qualsiasi tentativo di mantenere le tradizioni delle Sacre Cerimonie verrà ignorato.

Il potere di coloro che inganneranno le Mie chiese sulla Terra, non deve essere sottovalutato, poiché milioni di consacrati abbracceranno queste nuove false dottrine. Essi, erroneamente, crederanno che queste siano una forma di evangelizzazione. Il loro supporto, come servi consenzienti all’abominazione, renderà tutto molto difficile per quei Cristiani che conoscono la Verità. Le loro voci saranno come sussurri, in mezzo alle urla di coloro che diverranno schiavi delle falsità, create in Mio Nome.

Sappiate che il dolore del rifiuto sarà esattamente come quello che Io e i Miei apostoli dovemmo soffrire durante il Mio Tempo sulla Terra. I sacerdoti di quei tempi, che dicevano di amare Dio, non ebbero alcuna esitazione a mettere a tacere la voce dei Miei discepoli che portavano loro la novella su Chi Io fossi. Questa volta, mentre proclamo la Mia Seconda Venuta, i Miei profeti ed i Miei discepoli troveranno straziante quando le loro voci verranno respinte e saranno accusati di blasfemia.

Sebbene i Miei seguaci si espanderanno e cresceranno, saranno come poveri che salgono la Collina del Calvario – nudi, senza nulla, tranne la fede. Mentre manteranno la Fiamma della Mia Luce accesa, nella Mia Chiesa – La Mia Vera Chiesa – non devieranno mai dalla Verità e porteranno sulle loro spalle, una croce pesante. Questa è la croce della salvezza poiché nelle loro povere schiene logore, porteranno i peccati di coloro che Mi hanno abbandonato. La loro sorte sarà dura. A causa del loro amore per Me, soffriranno a causa degli altri, al fine di salvare le loro misere anime.

Queste anime, non meritano di essere salvate. Queste verranno risparmiate, solamente in quanto Io scelgo di farlo. Costoro Mi avranno insultato, avranno causato una terribile sofferenza ai Miei fedeli seguaci e tormentato il Mio Esercito Rimanente. Nonostante ciò, Io le salverò, a causa della fede di coloro che sono nel Mio Esercito Rimanente.

A quelle persone che hanno venduto le loro anime alla bestia, sappiate questo. Potrete anche non credere all’Inferno, ma Io vi rivelerò la sofferenza che esso vi causerà. Il giorno in cui vi mostrerò  i livelli di tortura dell’Inferno, ciò vi terrorizzerà e molti urleranno per avere la Mia Misericordia. Ed Io vi salverò, se Mi chiederete di perdonarvi. Lo farò, durante il Giorno del Mio Grande Avvertimento. Coloro che testimonieranno i fuochi brucianti dell’Inferno, ma che non si rivolgeranno a Me – non sopravviveranno all’Avvertimento e il momento in cui Mi rifiuteranno, sarà il loro ultimo.

A tutti coloro che rimarranno fedeli a Me e leali alla Mia Parola – sebbene soffrirete – il vostro futuro avanti a voi sarà di grande gloria.

A coloro che invece non presteranno attenzione al Mio Avvertimento o non ascolteranno la Verità, sappiate che siete in grande pericolo.

A quelli di voi, che idolatreranno la bestia e che seguiranno il falso profeta nella nuova religione mondiale, verrete gettati nelle fiamme ardenti dell’Inferno, da vivi, assieme a questi due.

La Verità è amara da sentire, ma quando l’accetterete, essa vi porterà la Vita Eterna, dove godrete del Mio Regno, per sempre, assieme ai vostri amati. Non tagliate il vostro cordone ombelicale con la Vita Eterna, poiché soffrirete una terribile sofferenza e non vi verrà mai dato alcun sollievo.

Il Vostro Gesù



Chiedete e riceverete. Se rimanete in silenzio, a bocca chiusa, Io non vi potrò rispondere

domenica, 10 agosto 2014 16:00

Mia dilettissima figlia, le correnti sono cambiate e sulla loro scia avverranno molti cambiamenti, così come è stato predetto. Non abbiate paura, in quanto Io ho vi ho dato molte volte la Mia Parola che tutto si concluderà con la Mia Grande Misericordia; essa trascinerà ogni anima verso la Luce del Mio Amore e della Mia Compassione. Temete solo la Mia Giustizia, ma quando essa si scatenerà, sappiate che questo sarà permesso per il bene e la salvezza del mondo intero. Metterò in atto le punizioni solo per fermare la diffusione dell’odio e per risvegliare, all’interno delle anime ottenebrate dalla macchia del peccato, un po’ d’amore che potrebbe ancora sussistere in loro, affinché esse vengano a Me.

Ma perché l’uomo, soprattutto l’uomo devoto, crede di saperne più di Me? È forse più intelligente di Colui che lo ha creato? Crede forse che la sua valutazione razionale di tutte le cose che vengono da Me, possa sradicare la Mia Presenza? L’arroganza e l’orgoglio dell’uomo, per le proprie capacità, saranno la sua rovina. L’uomo non ha altro potere se non quello che è presente nella sua anima. La fede, quando è pura, è una cosa potente, ed è attraverso la fede, e solo mediante essa, che Io, Gesù Cristo, vi trasmetto la speranza, l’amore e la gioia. Solo Io posso rafforzare l’uomo attraverso dei grandi doni, ma solo se egli Me li chiede, perché Io non li posso imporre alla sua libera volontà.

Chiedete e riceverete. Se rimanete in silenzio, a bocca chiusa, Io non vi potrò rispondere, perché voi non venite a Me. Volgetevi sempre a Me e chiedeteMi qualsiasi grazia, perché Io risponderò sempre ai vostri appelli. Non voltateMi le spalle e non dite: – “Andrà tutto bene, la vita si prenderà cura di sé stessa”- . La vita deve essere conquistata. L’Eternità è un Dono di Dio e viene donata a coloro che la chiedono. Purtroppo, molti sprecano le loro opportunità di avere la Vita Eterna perché credono che l’umanità sia più potente di un qualsiasi Dio che possa esistere o meno. In tal modo, essi stabiliscono il proprio destino e voltano le spalle alla Vita Eterna a causa del peccato di orgoglio, tanto sono testardi.

Costoro Mi hanno rinnegato nel corso della loro vita sulla terra e Mi rinnegheranno persino nel Grande Giorno, quando Mi troverò davanti a loro, con le braccia tese. Essi si allontaneranno ed entreranno nella tana del leone, in cui non potranno più trovare nemmeno un minuto di pace.

Il vostro Gesù